Vivi il basket 365, lui saprà ripagarti

Noi unici ammessi al blindatissimo allenamento di Unlv in un Thomas & Maccompletamente vuoto/IL RACCONTO

Un onore assoluto tra i tanti onori cestistici che abbiamo in questa nostra Usa trip: poter assistere a uno degli allenamenti segreti di Unlv. Coach Rice sente moltissimo la sfida dei Runnin’ Rebels contro Arizona State in programma martedì 19 novembre. E in una domenica di lavoro, i Rebels hanno sudato per quasi tre ore sotto lo sguardo dello stesso Dave Rice. Tanto lavoro in vista del match contro i Sun Devils, realtà interessantissima della Pac 12. Appuntamento al Tomas & Mack, dentro il campus di Unlv, che ha fatto da scenario anche all’allenamento a cui abbiamo assistito. Antipasto per niente male della gita ad ovest di The Game I Love: ci fermeremo per diversi giorni proprio a Las Vegas come abbiamo fatto negli scorsi anni per seguire i nostri ormai amati Rebels, l’università che quest’anno ha dato la prima scelta Nba Anthony Bennett. E per darvi una finestra sull’Ncaa guardando il torneo proprio dalla nostra “finestra” in Nevada.

LA SITUAZIONE DI UNLV – I Runnin’ Rebels affrontano la nuova stagione con un roster completamente rinnovato. E non è facile l’inizio del nuovo anno, visto che coloro che reggevano la squadra hanno tutti o finito o hanno optato per un transfer ad altre scuole. E così sono andati via Justin Hawkins e Anthony Marshall, diventati senior, Katin Reinhardt, sophomore con transfer a Usc, mentre un altro transfer ha portato Mike Moser ad Oregon. Senza contare appunto la chiamata numero uno del draft, Anthony Bennett, adesso ai Cleveland Cavs. Una nuova pagina da scrivere dunque in questa stagione. L’inizio comunque, nonostante le perplessità dei tifosi, è stato meno disastroso del previsto. Un 2-1 diciamo incoraggiante.

I NUOVI ARRIVI – Ci sono tre prospetti sostanzialmente Nba nel roster 2013/2014. Roscoe Smith, che ha vinto un titolo Ncaa con Uconn, ed è senior; Brice Jones, interessantissima small forward senior, losangelino; e Kem Birch, forse il più atletico del roster insieme proprio a Roscoe Smith.

LE PARTITE – Unlv ha un filotto di quattro match molto impegnativi, tutte al Thomas & Mac, che The Game I Love seguirà direttamente nell’arena da diciottomila posti poco lontana dal famoso Strip. Uno, contro University of Nebraska at Omaha, si è già giocato. Unlv ha vinto 73-70 con una prova mostruosa dello stesso Roscoe Smith. Diciassette punti, 22 rimbalzi e tre stoppate. Una potenza straripante e proprio per questo dannosa: spesso il ragazzo non riesce a controllare il corpo, ma imparato questo può effettivamente diventare un prospetto per i pro. Gli altri match sono appunto con Arizona State, con i mitici Fightin’ Illini di Illinois e con University of Tennessee at Martin.

L’ALLENAMENTO – Un onore dunque poter assistere all’allenamento dei Rebels alla pre-vigilia del match con Arizona State. Tanto lavoro tattico intervallato da quello fisico: Rice fa attraversare il campo per lungo una volta avanti e indietro ai suoi giocatori. Se tutti non compiono la prova in dieci secondi, gli scatti si ripetono finché il gruppo non raggiunge il risultato. Un onore soprattutto vedere la dedizione al lavoro in palestra con i giovani di Stacey Augmon. L’ex giocatore tra l’altro di Portland e Orlando, originario di Pasadena, ha un approccio al lavoro ammirevole. E’ preziosissimo per i lunghi atipici di Unlv, ai quali ha moltissimo da insegnare.

LA CHIAVE CONTRO ARIZONA – I Sun Devils non arrivano al torneo dal 2009 ma quest’anno sono attrezzatissimi. Sarà interessante vedere in particolare Jahil Carson, osservato speciale in questo match, point guard che non arriva ai 180 cm ma che fa della velocità un’incredibile arma di distruzione di massa. E’ sophomore ma è altamente preso in considerazione da ogni scout ed è stato freshmen dell’anno per la Pac 12.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: