Vivi il basket 365, lui saprà ripagarti

Nba Finals 2013: marche e modelli delle scarpe indossate dai protagonisti

Le Lebron… di Lebron

 

Miami, 21 giugno 2013 – Ok va bene: statistiche, Miami campione Nba, le palle perse di Ginobili, la difesa sui pick & roll. Tutti spunti tecnici interessanti, ma volete mettere con una carrellata delle scarpe che i giocatori hanno indossato sul parquet in queste Finals? Vi avevamo promesso il lato b del basket e sinceramente non possiamo esimerci dal raccontarvi cosa hanno calzato i campioni. Si tratta di scarpe che sono già diventate culto assoluto. Ogni anno, Nike e le altre multinazionali si fregano le mani al termine delle Finals. Le scarpe di chi vince l’anello vanno assolutamente a ruba. E noi non possiamo che essere felici di scrivere un post assolutamente sciocco ma che ogni anno adoriamo.

Partiamo subito fortissimo: per Lebron James sforna nuovi modelli quasi a ogni partita. Per questi playoff, il prescelto ha indossato le Lebron X Elite Pe, che nella versione Finals erano rosso fuoco con baffo oro sulla parte interna della punta. Una chicca assoluta che riprende in qualche modo la posizione del baffo Nike sulle scarpe da calcio. Le Lebron di gara-7 sono una variante di quelle nero-oro indossate nelle altre partite. Nike Zoom Soldier VI invece per Danny Green di San Antonio, mentre Dwayne Wade aveva indosso le Li-Ning Way of Wade Encore “Gold Rush” playoff edition. Una scarpa tutta oro per il marchio cinese a cui Wade è legato. E i brand dagli occhi a mandorla stanno sempre più conquistando le star Nba, che firmano sempre più spesso contratti con marchi orientali. Il gioco dei contratti e dei marchi crea spesso brutti scherzi.

Fosse solo per l’orgoglio, non sappiamo come Manu Ginobili possa aver avuto il coraggio di indossare le Lebron X versione Prism bianche e nere con inserti celesti. Eppure è accaduto. Tributo a Michael Jordan da parte di Ray Allen, che aveva ai piedi le Air Jordan 28 Playoff Edition rosse e nere. Altro marchio cinese per Tony Parker, per il quale la Peak ha creato una versione playoff della sua scarpa. Adidas invece il marchio di Tim Duncan, che ha messo ai piedi le Crazyquick. E’ andato invece sul classico Kawhi Leonard: la rivelazione di questi playoff ha mostrato le Nike Air Force Max 2013 nere e grigie.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: