Vivi il basket 365, lui saprà ripagarti

LIVING IN AMERICA – Il nostro Giorno del Ringraziamento

Il tifo è caldissimo, lo stile è "europeo"

Tacchino e crema alle fragole nel giorno del Ringraziamento? No grazie gente, troppo fast food nei giorni scorsi. Meglio il basket. Meglio fare una visita, insieme al nostro prezioso gancio Marco Benvenuti, ai ragazzi di University of Nevada Las Vegas nella nuova spettacolare facility che e’ stata costruita apposta per loro. Meglio per noi e per la nostra linea stare lontani dalla tavola e vedere come stanno i ragazzi di coach Rice alla vigilia del torneo di Thanksgiving, che vedra’ al Thomas & Mack, oltre a Unlv, scendere in campo tra venerdi’ e sabato Oregon, Cincinnati e Iowa State. Unlv giochera’ con Oregon in un venerdi’ particolarmente caldo dal punto di vista cestistico ma anche climatico, visto che qui tutti girano ancora in maglietta e il sole e’ caldo nonostante il Natale si avvicini.


Sopra, alcune foto dall’allenamento

Dunque, allenamenti duri per i Runnin’ Rebels, che poi hanno festeggiato comunque Thanksgiving con un lunch nella stupenda lobby del nuovo centro di allenamento. il Mendenhall Center e’una facility da tredici milioni di dollari, inaugurata lo scorso Natale e donata dai sostenitori dell’universita’, che sono molti e che con le loro donazioni hanno contribuito a creare un luogo quasi unico nel basket americano. Alcune franchigie Nba infatti si sognano un luogo come il Mendenhall. Doppio campo, parquet lucido che fai fatica a calpestare per paura di rovinarlo.

Sala pesi, mega-spogliatoi, sale per la riabilitazione. Questa e’ la vera casa di Unlv Basketball. Un luogo disegnato espressamente per il basket maschile dell’ateneo. Nessun altro puo’ allenarsi in questo posto salvo eccezioni. Cincinnati University ad esempio e’ stata ospitata per i suoi allenamenti al Mendenhall subito dopo l’allenamento di Unlv. Una cortesia che e’ comune tra le squadre Ncaa, soprattutto quando chi visita arriva da molto lontano.

La mattinata e’ scorsa veloce. Si e’ trattata di una rifinitura in vista del match contro Oregon e dunque coach Rice ha puntato espressamente sul cinque contro cinque, su un po’ di esercizi in transizione, lasciando poi che i ragazzi finissero con una serie di esercizi di stretching. Nel finale due o tre giocatori sono rimasti per tiro individuale. La gentilezza di coach Rice e’ sempre clamorosa. Cosi’ come e’ avvenuto lo scorso anno, si e’ fermato a parlare con noi di The Game I Love e ha posato per una foto ricordo. Unlv ha un record di 2 vittorie e zero sconfitte in questo inizio di stagione.

Intanto, finiamo di scrivere questo pezzo fuori dal Mendenhall. La squadra di Cincinnati era pronta a entrare per il suo allenamento ma non voleva curiosi. In questo l’Ncaa e’ particolarmente severa. Intanto, fuori dalla facility di Unlv osserviamo le mattonelle che sono state acquistate per 500 o 1000 dollari dai tifosi a seconda della grandezza. Piano piano, andranno a tappezzare tutto il Mendenhall e ogni mattonella avra’ il nome di chi ha pagato per averla. Qualcosa di non distante dalle stelle che i tifosi della Juventus hanno acquistato per lo Juventus Stadium.

Al sole caldissimo di Las Vegas intanto attendiamo la sfida contro Oregon in un venerdi’ di grandissimo basket Ncaa.

Francesco Marinari
Twitter: @framar1977

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: