Vivi il basket 365, lui saprà ripagarti

LIVING IN AMERICA 15-11 – Bene, archiviamo l’Nba almeno per un attimo e pensiamo all’impegnativo weekend Ncaa che ci apprestiamo a vivere – Prima a Reno per UNR-Cal State Fullerton, poi a Las Vegas per le sfide che attendono Unlv – Ciao San Francisco, ci spingiamo nel profondo West: perché il tour cestistico continua

Cominciamo a fare la valigia e a lasciare la pur stupenda San Francisco. Sì gente, dopo due partite Nba a Los Angeles e Oakland (e per due volte abbiamo visto Golden State in campo) siamo pronti a mollare almeno per un attimo l’Nba e a gettarci tra le braccia dell’Ncaa. Siamo pronti a trasformarci in studenti non fuori corso e a raccontare per voi quattro partite. Una di University of Nevada Reno e ben tre di University of Nevada Las Vegas, squadra che ritroviamo dopo la full immertion dello scorso anno che ci ha portato anche ad assistere agli allenamenti e al first look del team al Thomas & Mack.

Respirare atmosfera Ncaa fa sempre un gran bene. Atmosfera molto molto più rilassata rispetto a certe azzimate arene Nba. E poi dopo la partita c’è sempre qualche occasione in più per far festa, to party dicono qui. D’altronde la Division I ha sempre riservato grandi sorprese, e pur vedendo solo alcuni team potremo entrare nel mood giusto per farci un’idea sulle pretendenti al gran ballo della March Madness. Partite tutte nel profondo ovest.

Lasciamo l’aria fighetta di San Francisco, i suoi palazzi, la sua architettura ricercata, per tornare nelle pianure sconfinate, nei centri commerciali infiniti con Wal Mart e Taco Bell annessi. Torniamo in una parte di America un po’ più ghetto, vestita ben più rilassata rispetto alla Baia dove adesso ci troviamo, dove la giacca di velluto è un’abitudine per molti.

Si parte dunque ed ecco il calendario Ncaa che ci aspetta: venerdì 16 novembre siamo a Reno, Nevada, a casa dei Wolf Pack di University of Nevada Reno, la rivale diretta di Unlv. Farò meglio a nascondere la maglia con la scrittta FUNR, ovvero fuck you Unr, ovvero fottiti University of Nevada Reno, creata dai tifosi di Unlv e che acquistai lo scorso anno. Mettiamola così, vado come osservatore dunque avrò l’immunità. Grande attesa per vedere dal vivo il Lawlor Events Center di Reno, la casa dei Wolfpack. Un’arena da dodicimila posti, piccolissima per le dimensioni statunitensi ma realmente molto grande per noi europei. Nella West Athletics Conference Reno è partita con una sconfitta e nel match che vedremo sfiderà Cal State @ Fullerton.

Sabato 17 novembre saremo invece a Las Vegas, dove rimarremo fino alla fine del tour. Tre le partite che vedremo di Unlv, tutte al Thomas & Mack Center, la casa dei Runnin Rebels. La prima appunto sabato 17 contro Jacksonville State. La seconda il 23 novembre, giorno del Thanksgiving, contro Oregon. Il 24 novembre ci sarà invece la sfida contro o Cincinnati o Iowa State. Una prima prova importante per il gruppo di coach Dave Rice dopo l’ottima partenza contro Northern Arizona, schiacciata 92-54. Avremo tra l’altro l’opportunità di conoscere più da vicino la Rebellion, il gruppo dei pazzi tifosi di Unlv. A voi non resta che seguirci, noi, dalle coste californiane, ci spingiamo un po’ più ad est.

Francesco Marinari (twitter: @framar1977)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: