Vivi il basket 365, lui saprà ripagarti

COSA RESTERA’ DI QUESTI ANNI ’80? – Resteranno le Nike Mag 2011 – Le scarpe di Ritorno al Futuro, il sogno di tutti noi ragazzini degli Ottanta, prendono forma – L’asta per aggiudicarsi l’unico paio italiano va a un certo Belinelli – Quei 15mila euro andranno alla Michael J Fox Foundation, la fondazione di Michael per la lotta al Parkinson

Diciamolo, per noi ragazzini degli Ottanta quelle scarpe hanno rappresentato uno dei più imponenti feticci. Erano gli anni delle Reebok Pump, per le quali andavamo pazzi, perché in qualche modo eravamo noi a intervenire sulla calzata, gonfiando la pompetta. In quel contesto arriva “Ritorno al Futuro”, film-manifesto della cultura Anni Ottanta di Robert Zemeckis che ritengo superfluo presentare. Nel mito del film, un altro mito, che letteralmente ci lasciava con la bava alla bocca: le scarpe di Michael J Fox alias Marty McFly, che nel futuro si impossessa di queste Nike, in definitiva molto simili alle Air Force, completamente bianche, che avevano una sorta di chiusura automatica premendo un tasto.

Abbiamo sognato un giorno di vestirle quelle sneakers. Quel giorno non è arrivato, ma almeno ora sappiamo che esistono. Perché Nike ha prodotto 1500 paia di quelle scarpe, rimanendo particolarmente fedele al disegno originale. Il Beli ne ha arraffato il paio italiano lasciando sul tavolo quindicimila di (nuovi) euro, trenta milioni di (vecchie) lire. E’ accaduto a un’asta battuta a Milano a cui era presente anche Materazzi. L’evento era totalmente benefico, in favore della Michael J Fox Fundation, per la lotta al Parkinson. Ecco perché tutto questo ci piace molto. Ed ecco di seguito il comunicato di Nike.

Nike e la Michael J. Fox Foundation, unite per la lotta al morbo di Parkinson, hanno messo all’asta a Milano, presso Nike Stadium Milano di Foro Bonaparte 50, l’unico paio di NIKE MAG 2011 disponibile ad oggi per l’Europa.

Milano è stata la prima città europea ad ospitare l’esclusivo evento benefico per la lotta al morbo di Parkinson; le Nike Mag 2011 sono state battute per 15120 dollari, ad aggiudicarsele Marco Belinelli superstar NBA dei New Orleans Hornets .

Le scarpe NIKE MAG 2011 sono entrate nell’immaginario dell’intero pubblico di Ritorno al Futuro II quando il personaggio di Marty McFly, interpretato da Michael J. Fox, le indossò nel 2015, anno in cui il film era ambientato. Oggetto di sviluppo per diversi anni, Nike ha colto l’occasione per realizzare le NIKE MAG 2011 non appena venuta a conoscenza della generosa sfida dei 50 milioni di dollari rivolta alla Michael J. Fox Foundation: se sarà in grado di raccogliere 50 milioni di dollari entro la fine del 2012, Sergey Brin e Anne Wojcicki doneranno altri 50 milioni alla Fondazione.

“Si tratta di un progetto davvero emozionante per me perché riunisce tre realtà alle quali mi sento molto vicino: la comunità del Parkinson, gli amanti delle sneaker e i fan di Ritorno al Futuro” spiega Michael J. Fox. “Con il loro supporto potremo fare grossi passi in avanti nella ricerca di una cura per il morbo di Parkinson”.

In ognuna delle otto aste che si terranno nel mondo sarà reso disponibile un paio di NIKE MAG 2011 nel colore premium yellow “plutonium” ispirate al film. Oltre all’esclusiva scarpa da collezione, per tutti coloro che vorranno sostenere la Michael J. Fox Foundation saranno disponibili 3.000 repliche delle NIKE MAG in ceramica e 50.000 spillette commemorative per tutta la settimana seguente all’asta.

Oltre a Milano, le altre sedi dell’asta saranno:

Santa Monica, California, USA

Las Vegas, Nevada, USA

New York, New York, USA

Amsterdam, Olanda

Parigi, Francia

Berlino, Germania

Londra, Gran Bretagna

Inoltre dall’8 settembre e sino al 18 settembre sono state messe all’asta su eBay 150 paia di NIKE MAG 2011 al giorno, per un totale di 1.500 paia. L’asta online è riservata ai residenti negli Stati Uniti nikemag.ebay.com.

Le NIKE MAG 2011, le prime scarpe Nike ricaricabili, sono state disegnate per essere la replica fedele della versione apparsa in Ritorno al Futuro II. L’estetica è perfettamente riprodotta, dalle linee della tomaia ai LED luminosi fino alla scritta Nike luminescente sugli strap. L’unica differenza dall’originale è un ulteriore supporto sulla caviglia e nel plantare per migliorarne il confort. Le NIKE MAG 2011 si illuminano inoltre nella parte superiore della linguetta con un’autonomia di 5 ore per ogni ricarica.

Non appena venuto a conoscenza del desiderio di Nike di sostenere la fondazione di Fox attraverso la realizzazione delle NIKE MAG 2011, il team creativo di Ritorno al Futuro ha offerto un inatteso contributo: il produttore esecutivo Frank Marshall ha guidato i lavori di realizzazione di un episodio originale per celebrare il film e i personaggi di Ritorno al Futuro. Il risultato è visibile al sito back4thefuture.com.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: