Vivi il basket 365, lui saprà ripagarti

E’ tutto un copia-copia – Dribbling is optional if your dunk is sweet – Nuova regola Nba: puoi non palleggiare se fai una bella schiacciata – Comedy Central fa la parodia di Espn Sportcenter, il più grande notiziario sportivo. E Sky copia nel calcio il countdown di “Pardon the interruption”, altro celeberrimo programma Espn

Quando dite che in televisione non si inventa niente ma al 90% c’è un rimasticamento dell’esistente non fate affermazioni campate in aria. E tra le trasmissioni sportive mondiali, quelle del canale Espn sono fonte di ispirazione un po’ per tutti. In primis per Comedy Central, che in un programma che inizia stasera ci propone la parodia di SportCenter, uno dei più famosi, se non il più famoso, tg sportivo del mondo. Diciamocelo, ci sono momenti in cui i tg sportivi 24h appaiono abbastanza divertenti. In quei minuti di “vuoto” da colmare tra una notizia e l’altra il conduttore divaga, o dice cose ovvie giusto per prendere tempo. Ma non meno divertente è la concitazione nell’annunciare che Totti è uscito da Trigoria con una Smart invece che su una Ferrari o che Gattuso ha o scaldabagno rotto. Per venirci in soccorso e prendere ufficialmente in giro questi tg arriva dunque Onion, compagnia della satira Usa che in qualche modo potremmo avvicinare al marchio di Zelig, tanto per fare paragoni pur non calzanti.

E sulla Comedy Central americana parte stasera OnionSportsDome, una presa in giro di SportCenter in dieci puntate che saranno condotte da Matt Oberg e Matt Walton. Stessa ambientazione dello SportCenter vero ma notizie ovviamente assurde, qualcuna anche divertente. Nelle prime puntate la notizia lanciata con concitazione è che Wade Bosh e James non giocheranno più se l’Nba non farà passare le nuove regole da loro proposte: se fai una bella schiacciata puoi anche non palleggiare, i coach prima di parlare devono respirare elio, tutte le partite devono essere giocate a Miami o in città ugualmente fiche e divertenti. Molte notizie, come spiega anche il New york Times, arrivano da leghe improponibili, tipo The National Crystal Meth Hallucination League, la lega delle allucinazioni da anfetamina. C’è poi il pugile con le mani in titanio che può boxare ma puntualmente uccide ogni suo avversario. Spiegato così può sembrarvi una cavolata, ma forse è da vedere.

E se il calcio, che pur adoriamo, fa ormai il dittatore sulla gran parte dei programmi televisivi di casa nostra, c’è un aspetto di Sky che forse in pochi vi hanno fatto notare. La domenica sera, dopo il posticipo, quando Ilaria D’Amico propone il countdown di domande a Mario Sconcerti beh, non fa altro che riproporre un classicissimo sempre di Espn: la trasmissione “Pardon the interruption” (qui sopra da youtube), che quel countdown ha inventato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: