Vivi il basket 365, lui saprà ripagarti

Mille dollari a punto per Haiti

Gasol contro David Lee (Ap)

Dall’Ansa
Un aiuto alle popolazioni terremotate di Haiti arriva anche dai giocatori del campionato Nba di basket. Nell’intervallo della partita giocata ieri sera al Madison Square Garden di New York tra i Knicks di Mike D’Antoni e Danilo Gallinari e i Lakers, e’ intervenuto l’ex presidente americano Bill Clinton, inviato speciale degli Stati Uniti ad Haiti, che ha salutato i giocatori e ha fatto un discorso parlando della tragica situazione che ha trovato nella sua ultima visita alle zone devastate dal sisma del 12 gennaio. Il fuoriclasse spagnolo dei Lakers Pau Gasol e altri nove altri giocatori hanno promesso di dare un contributo concreto ad Haiti versando mille dollari per ogni punto segnato: per Gasol, autore ieri sera di 20 punti, il contributo si trasforma dunque in un assegno da 20 mila dollari. Il denaro sara’ versato a favore della Fondazione di Bill Clinton a sostegno dei soccorsi alle popolazioni terremotate di Haiti. ”La situazione ad Haiti e’ terribile – ha detto l’ex presidente parlando al microfono – ma ho fiducia che la gente di haitianariuscira’ a risollevarsi, le loro doti morali sono grandi”. ”Bisogna ammettere – ha aggiunto Gasol – che noi giocatori siamo fortunati rispetto alle tragedie che scuotono il mondo. E’ importante partecipare”.
Oltre allo spagnolo hanno dato la loro adesione all’iniziativa Derrick Rose (Chicago), Joe Johnson (Atlanta), Tyreke Evans e Spencer Hawes (Sacramento), Antawn Jamison e Mike Miller (Washington), Mike Dunleavy (Indiana), Kendrick Perkins (Boston) e Russell Westbrook (Oklahoma City). Tutti fanno parte di un gruppo di sportivi clienti dell’agenzia di marketing Wasserman Media Group, che ha promesso per Haiti un contributo di almeno 500 mila dollari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: