Vivi il basket 365, lui saprà ripagarti

Prego,”passi” pure. E gli arbitri interrompono la serrata

Occhiataccia di Gasol al referee

Occhiataccia di Gasol al referee

Se fossi uno dei protagonisti di Flash Forward, il telefilm di Sky che sta facendo impazzire milioni nel mondo e anche me (va in onda in contemporanea in tutto il mondo, in questo modo nessuno può rivelare via internet le novità a chi è indietro) so bene cosa vedrei nella mia “predizione”. Nel mio fash forward vedrei la Nba abolire i “passi”. E farei di tutto, nei sei mesi prima che la profezia si avveri, per far tornare sui suoi passi la Lega. La questione non tormenta solo me ma tutti quelli che hanno partecipato al sondaggio sotto. Grazie a tutti. Secondo o’ sondaggione circa l’80% degli italiani (sì, al Grande Fratello la Marcuzzi direbbe proprio così) rifiutano l’introduzione della regola. E’ un piccolo sondaggio, un piccolo campione, ma guarda caso in molti storcono la bocca sulla legalizzazione del passi. O meglio la legalizzazione del secondo passo dopo aver raccolto il pallone e prima di passare, tirare o arrestarsi.

La corrente di pensiero principale, che vuol far desistere i puristi, dice: “Non cambia niente, non fischiavano prima, non fischieranno ora”. E invece, secondo qualcuno, anche secondo chi ha frequentato in questi giorni il blog, qualcosa cambia. Un conto è la regola scritta e poco applicata, un conto è cancellare quella regola. E’una differenza simbolica che per il tifoso di basket europeo, di solito piuttosto tecnico e nozonista, in qualche modo snatura il gioco. Certo, il quarto tempo alla Spinelli, per capirci, è difficile da vedere e ci sono maestri a bizzeffe di tale mossa Oltreoceano. Ma cambiare la regola è abbattere un muro troppo grande per noi europei. Che non riusciremo mai pienamente a comprendere il motivo, pur giusto (non la fischia nessuno, si migliora lo spettacolo) della modifica.

Anche perché accadranno, è nelle cose, una serie di sviste che porteranno a “terzi passi”. L’Nba ha aperto all’Europa in manera decisa ma non sono convinto che con questa modifica farà felici proprio tutti nel Vecchio Continente. E sorvoliamo i problemi di ambientamento dei giocatori Usa in Europa. Ho messo insieme un po’ di pensieri, forse in maniera confusionaria. Chi ha votato al sondaggio, se vuole, ora può commentare sotto a parole. Sincerely yours.

Ps: i rumors dicono che gli arbitri veri stanno arrivando a un accordo con l’Nba per interrompere la serrata. Staremo a vedere.

Annunci

2 Responses to “Prego,”passi” pure. E gli arbitri interrompono la serrata”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: