Vivi il basket 365, lui saprà ripagarti

No bevevo Jagermaister, perché? Non so perché

Il cameraman, già diventato nostro mito

Il cameraman, già diventato nostro mito


L’Nba deve ancora iniziare ma ha già la sua immagine definitiva della stagione, quella che fotografa un torneo intero. Preseason coi fiocchi l’altra sera alla Quicken Loans Arena di Cleveland. Non tanto e non solo per l’amichevole tra i Cavs e l’Olimpiakos quanto per l’incidente accaduto in partita. Contropiede Cavs e sportellata tra Baby Shaq Schortsanidis e lo Shaq vero. Solo su questo duello potremmo scrivere un blog intero che esaurirebbe i suoi argomenti tra un annetto. Ma il bello non è la sportellata ma la conseguenza. Shaq cade tra il pubblico e travolge uno dei cameraman. Inquadrano l’uomo intontito che indossa una maglia dello Jagermaister. Come la maglietta dell’amaro tedesco sia finita alla Quicken è un mistero. Il modo in cui è stato involontariamente pubblicizzato il prodotto quelli dello Jagermaister non avrebbero mai potuto immaginarlo.

Qui il link al filmato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: