Vivi il basket 365, lui saprà ripagarti

Make some noise

L'american Idol 2009 Kris Allen canta l'inno alle Finals

L'american Idol 2009 Kris Allen canta l'inno alle Finals


Gli speciali a rotazione su Michael Jackson mi hanno dato una certezza: il suo periodo più pazzesco è stato quello dei Jackson Five. Lo ammetto, non li conoscevo e li ho visti solo in questi giorni di tributi (tantissimi, interminabili) che le tv hanno mandato. Un quintetto veramente avanti. Una postilla musicale per un post musicale. Quali sono i dieci brani migliori per il riscaldamento pre-partita? Ammettiamo che giochiate allo Staples. Quali sono le musiche che mezz’ora prima del match vorreste sparate a tutto volume dal poco potente impianto audio della struttura losangelina? Ecco la risposta. Ovviamente si tratta di note provenienti in massima parte dall’hip hop. Al numero 10 si parla subito italiano: non può che andare Neffa. “Aspettando il sole” del guaglione sniff Neff rimane uno dei migliori pezzi rap italiani. Del resto Neffa è particolarmente vicino al basket e alla Fortitudo. Pezzo buono per provare i cross over. Al numero 9 una delle più riuscite contaminazioni tra elettronica e hip hop. Daft Punk featuring Kanye West con il remix di Harder, Better, Fastest Stronger. Questa carica davvero, provatela in uno contro uno contro Trevor Ariza. Al numero 8 un grande classico. In diversi di noi ne impararono a memoria le lyrics: Coolio con Gangsta’s Paradise. Note vintage ma di vero impatto.

National Beat Association

National Beat Association

Al numero 7 viriamo su ritmi più latini. Chiedete al deejay, mentre fate la vostra sessione di tiro, di caricare “Come Over” di Estelle featuring Sean Paul. E’ il modo migliore per entrare in ottica partita, con le tribune che cominciano piano piano a riempirsi e l’odore dei taco che arriva fino in campo. Al numero 6 doverosissimo omaggio a una delle produzioni italiane più incredibili di sempre. L’allora Rome Zoo negli anni ’90 (Er Piotta fu l’anima del movimento romano) varò il mixtape “La Banda der trucido”. Tra i contributi, quello di Chef Ragoo con “Mafioso”, il brano più riuscito. Serve il parental advisory perché le lyrics sono piuttosto sporche, ma tanto Odom non capisce l’italiano (ma poi gliele spiega Kobe, quindi siete daccapo).

Si comincia a entrare nei posti caldi. Al numero 5 proponiamo la prima signora del rap, un mito per tutti noi, sinonimo di qualità. Mary j Blige con il rifacimento di “Hate it or love it” di The Game: canzone autobiografica con la nostra che racconta la sua vita artistica, “I’m the soul/hip hop queen” dice al microfono. Siamo al numero 4 e ormai siete belli sudati ma ovviamente continuate a tirare. Anche perché volete mostrare i vostri skills al pubblico e provare di fronte alla gente vi carica come non mai. Quindi vi serve “It’s Yours”: make some noise per il padre putativo di tutti noi The Notorius B.I.G, in questo brano featuring Wu Tang Clan. Per noi Biggie non è morto. Vi sembrerà di sentire gli spari tra le gang, con la pistola ovviamente usata in orizzontale.

Entriamo in zona podio con le tre migliori canzoni da riscaldamento in campo con la numero 3. Influenzato da Venerdirappa, programma degli anni Novanta di Radio Deejay, il brano è “Nika” di Vicious conosciuto anche come Lil’ Vicious, che nel ’94 a tredici anni spaccò con un brano e soprattutto un video che vi consiglio di non perdere. Memorabile la scena sulla pista di pattinaggio. Fatevi mettere il video sul Jumbotron dello Staples. Entriamo nelle prime due posizioni. Al numero 2 make some huge noise per l’altra regina dell’hip hop mondiale. Una mamma per tutti noi ormai vista la sua età: Queen Latifah con “Just another day”, manifesto di una generazione hip hop, video in bianco e nero di grandissima qualità. Siete quasi pronti per la palla a due. Manca solo la numero 1. E scusatemi se affido questa posizione a Jay-Z. Nessuna presentazione. Dico solo pay respect to him, please welcome il numero uno con “Girls Girls Girls”. Il meglio del meglio in un brano che unisce r&b, rap, soul con dei pazzeschi archi come filo conduttore. “She gives me extra pillows and seat back love, so i have to indroduce her to the mile high club”: semplicemente unico. Ora siete pronti. Giocate contro gli Oklahoma Thunder quindi i pronostici sono leggermente dalla vostra. Ma siete dei professionisti ed ogni partita per voi è come una finale. Bravi. Ecco il riepilogo dei brani. Con i link ai video!!

1. Jay Z – Girls Girls Girls
2. Queen Latifah – Just another day
3. Lil’ Vicious – Nika
4.Notorius Big feat Wu Tang Clan – It’s yours (no video available)
5. Mary J Blige feat The Game – Hate it or love it
6.Chef Ragoo – Mafioso (no video available)
7. Estelle feat Sean Paul – Come Over
8. Coolio – Gangsta’s Paradise (live @ Lucca Summer Festival 2006)
9. Daft Punk feat Kanye West – Harder, Better, Faster, Stronger (rmx)
10. Neffa – Aspettando il sole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: